聆听教宗方济各
我们将通过这一博客,在一周之内发表教宗方济各讲话 的中文版、教宗每主日的三钟经祈祷讲话、周三例行公开接 见要理、每天清晨在圣女玛尔大之家的弥撒圣祭讲道。 教宗的讲话言简意赅、直入我们每个人的内心深处。他 的话不需要任何评论或者理论说教,只要认识了解、反思默 想足以

IN CAMMINO CON PAPA FRANCESCO
Con questo blog vorremmo mettere in circolazione, entro una settimana, anche in cinese,
le parole che Papa Francesco ci regala all’Angelus di ogni domenica, nella Udienza del Mercoledì, e nelle celebrazioni quotidiane di Santa Marta.
Papa Francesco parla in maniera chiara e diretta, parla al cuore di ognuno di noi. Le sue parole non hanno bisogno di commenti o teorie, ma di essere conosciute e meditate.
HOME - 主页     FOTO - 照片     RICERCA - 搜索     MOBILE - 移动

博客归档 - Archivio blog

Angelus
三钟经


Regina Coeli
天皇后喜乐经


Biografia
生平简历


Costituzioni Apostoliche
宗座宪章


Discorsi
讲话


Encicliche
通谕


Esortazioni Apostoliche
宗座劝谕


Interviste
采访


Lettere
书信


Lettere Apostoliche
宗座书函


Messaggi
文告


Motu Proprio
自动诏书


Omelie
弥撒讲道


Preghiere
祈祷


Santa Marta
圣女玛尔大之家


Udienze
周三公开接见


Viaggi
出访


Servizi
服务


SPECIALE TERRA SANTA
圣地专题报道


在中国的讯息
Scritto da Gigi Di Sacco
il 09 12 2014 alle 11,25

Preghiera in Piazza di Spagna 8 dicembre 2014

0

Maria, Madre nostra, insegnaci ad andare controcorrente
La preghiera di papa Francesco davanti alla statua dell'Immacolata in piazza di Spagna. 

Il pontefice è giunto in utilitaria. In precedenza era stato a Santa Maria Maggiore per pregare l'icona di Maria Salus Populi Romani, 
a cui egli è molto devoto. 
Il lungo saluto ai malati.


Papa FrancescoUn'invocazione a Maria perché protegga le famiglie, Roma e il mondo intero; perché "liberi l'umanità da ogni schiavitù spirituale e materiale"; "faccia vincere, nei cuori e negli avvenimenti, il disegno di salvezza di Dio"; e soprattutto  che ci insegni "ad andare controcorrente: a spogliarci, ad abbassarci, a donarci, ad ascoltare, a fare silenzio, a decentrarci da noi stessi, per lasciare spazio alla bellezza di Dio, fonte della vera gioia".

Sono alcune delle intenzioni di preghiera che papa Francesco ha rivolto alla Madonna davanti alla colonna e alla statua della Vergine Immacolata in piazza di Spagna.

Nel quartiere più "in" e dello shopping più sofisticato, il pontefice è giunto verso le 16.30, a bordo di una comune utilitaria, mentre dietro le transenne si assiepavano decine di migliaia di persone. La semplice cerimonia è stata scandita da alcuni canti e litanie. Prima della sua preghiera, che pubblichiamo integralmente sotto, il papa ha offerto un cesto di rose bianche , deposte alla base della colonna su cui poggia la statua della Vergine. Dopo la benedizione Francesco ha speso diverso tempo a salutare ad uno ad uno i malati presenti e i bambini.

Prima di giungere in piazza di Spagna, il papa si era recato in visita nella basilica di Santa Maria Maggiore, per pregare davanti all'icona Salus Populi Romani ("salvezza del popolo romano").  Il pontefice argentino è molto devoto a questa icona e in questi 21 mesi di pontificato è già andato a pregare nella basilica mariana almeno 16 volte, molto spesso prima e dopo i suoi viaggi internazionali.

Ecco la preghiera che il pontefice ha  recitato:

O Maria, Madre nostra,

oggi il popolo di Dio in festa

ti venera Immacolata,

preservata da sempre dal contagio del peccato. Accogli l'omaggio che ti offro

a nome della Chiesa che è in Roma

e nel mondo intero.

Sapere che Tu, che sei nostra Madre, sei totalmente libera dal peccato

ci dà grande conforto.

Sapere che su di te il male non ha potere,

ci riempie di speranza e di fortezza

nella lotta quotidiana che noi dobbiamo compiere contro le minacce del maligno.

Ma in questa lotta non siamo soli, non siamo orfani,

perché Gesù, prima di morire sulla croce,

ci ha dato Te come Madre.

Noi dunque, pur essendo peccatori, siamo tuoi figli, figli dell'Immacolata,

chiamati a quella santità che in Te risplende

per grazia di Dio fin dall'inizio.

Animati da questa speranza,

noi oggi invochiamo la tua materna protezione per noi, per le nostre famiglie,

per questa Città, per il mondo intero.

La potenza dell'amore di Dio,

che ti ha preservata dal peccato originale,

per tua intercessione liberi l'umanità da ogni schiavitù spirituale e materiale,

e faccia vincere, nei cuori e negli avvenimenti, il disegno di salvezza di Dio.

Fa' che anche in noi, tuoi figli, la grazia prevalga sull'orgoglio

e possiamo diventare misericordiosi

come è misericordioso il nostro Padre celeste.

In questo tempo che ci conduce

alla festa del Natale di Gesù,

insegnaci ad andare controcorrente:

a spogliarci, ad abbassarci, a donarci, ad ascoltare, a fare silenzio,

a decentrarci da noi stessi,

per lasciare spazio alla bellezza di Dio, fonte della vera gioia.

O Madre nostra Immacolata, prega per noi!