聆听教宗方济各
我们将通过这一博客,在一周之内发表教宗方济各讲话 的中文版、教宗每主日的三钟经祈祷讲话、周三例行公开接 见要理、每天清晨在圣女玛尔大之家的弥撒圣祭讲道。 教宗的讲话言简意赅、直入我们每个人的内心深处。他 的话不需要任何评论或者理论说教,只要认识了解、反思默 想足以

IN CAMMINO CON PAPA FRANCESCO
Con questo blog vorremmo mettere in circolazione, entro una settimana, anche in cinese,
le parole che Papa Francesco ci regala all’Angelus di ogni domenica, nella Udienza del Mercoledì, e nelle celebrazioni quotidiane di Santa Marta.
Papa Francesco parla in maniera chiara e diretta, parla al cuore di ognuno di noi. Le sue parole non hanno bisogno di commenti o teorie, ma di essere conosciute e meditate.
HOME - 主页     FOTO - 照片     RICERCA - 搜索     MOBILE - 移动

博客归档 - Archivio blog

Angelus
三钟经


Regina Coeli
天皇后喜乐经


Biografia
生平简历


Costituzioni Apostoliche
宗座宪章


Discorsi
讲话


Encicliche
通谕


Esortazioni Apostoliche
宗座劝谕


Interviste
采访


Lettere
书信


Lettere Apostoliche
宗座书函


Messaggi
文告


Motu Proprio
自动诏书


Omelie
弥撒讲道


Preghiere
祈祷


Santa Marta
圣女玛尔大之家


Udienze
周三公开接见


Viaggi
出访


Servizi
服务


SPECIALE TERRA SANTA
圣地专题报道


在中国的讯息
Scritto da Gigi Di Sacco
il 11 05 2017 alle 18,33

Video Messaggio, 11/05/2017

Alla Madonna di Fatima i fiori più belli, i fratelli e sorelle di tutto il mondo redenti dal suo sangue

Videomessaggio del pontefice al popolo portoghese in occasione del suo pellegrinaggio al santuario della Vergine.  Il pellegrinaggio dal titolo "Con Maria, pellegrino nella speranza e nella pace" avrà luogo domani e dopodomani.

 


Papa Francesco Papa Francesco va a Fatima per offrire a Maria “il bouquet dei più bei "’fiori’ che Gesù ha affidato alle mie cure (cfr Gv 21: 15-17), vale a dire, i fratelli e sorelle di tutto il mondo redenti dal suo sangue, senza escludere nessuno”. E’ l’intenzione espressa dal pontefice alla vigilia del suo pellegrinaggio a Fatima (12-13 maggio 2017), nel centenario delle apperizione della Madonna ai tre pastorelli, in un videomessaggio diffuso ieri sera, rivolto al popolo portoghese. In esso il papa si scusa per ridurre il viaggio alla sola visita al santuario di Fatima, nella Cova d’Iria, senza visitare tutto il Paese. Il motto del pellegrinaggio è "Con Maria, pellegrino nella speranza e nella pace". Pubblichiamo qui sotto il testo integrale del videomessaggio, originariamente in portoghese (traduzione a cura di AsiaNews).
Caro popolo portoghese!

Mancano pochi giorni al mio e vostro pellegrinaggio alla Madonna di Fatima, da vivere nella felice attesa del nostro incontro nella casa de
 

lla Madre. So bene che mi volete anche nelle vostre case e comunità, nelle città e nei villaggi: mi è giunto l’invito! Inutile dire che avrei accettato volentieri, ma non sarà possibile! Ringrazio le varie autorità per aver accolto la mia decisione di limitare la visita agli eventi propri del pellegrinaggio presso il Santuario di Fatima, dove ci incontreremo tutti ai piedi della Vergine Madre.
In effetti, è in quanto Pastore universale che mi presento davanti a lei per offrirle il bouquet dei più bei "fiori" che Gesù ha affidato alle mie cure (cfr Gv 21: 15-17), vale a dire, i fratelli e sorelle di tutto il mondo redenti dal suo sangue, senza escludere nessuno. Vedete? Ho bisogno di avervi con me; ho bisogno della vostra comunione (fisica o spirituale, l’importante è che sia con il cuore) per il mio bouquet di fiori, la mia «rosa d’oro». Formando "un cuore solo e un'anima sola" (At 4, 32), vi consegnerò tutti alla Madonna, chiedendole di sussurrare a ciascuno: "Il mio Cuore Immacolato sarà il vostro rifugio e il cammino che vi condurrà a Dio" (apparizione di giugno 1917).
"Con Maria, pellegrino nella speranza e nella pace": così recita il motto del nostro pellegrinaggio, essendo in tutto un programma di conversione. Per questo momento benedetto, apice di un centenario di momenti benedetti, sono felice di sapere che vi state preparando con intensa preghiera, la quale allarga i nostri cuori e li prepara a ricevere i doni di Dio. Vi ringrazio per le preghiere e i sacrifici che offrite quotidianamente per me, dei quali ho molto bisogno, perché sono un peccatore tra i peccatori, "un uomo dalle labbra impure, che abita in mezzo a un popolo dalle labbra impure" (Isaia 6: 5). La preghiera illumina i miei occhi per saper vedere gli altri come Dio li vede, per amare gli altri come Lui li ama.
Nel suo nome, vengo da voi nella gioia di condividere il Vangelo della speranza e della pace con voi. Il Signore vi benedica e la Vergine Madre di protegga!